.
Annunci online

keshya
... quando tutte le parole sai che non ti servon più ...


Diario


7 febbraio 2007

[K&N] - Giornata tipo

*puntata precedente: S.o.s. riequilibriatura*

Mentre neury zompetta di qua e di la nella valle desolata che è la mia testolina, cercando di collegare formule, molecole, integrali e derivate per raggiungere almeno un'onestissimo 18 (chi si accontenta gode.. e io voglio godeeere!), vi intrattengo con la descrizione della mia giornata tipo:
ore 7.30: sveglia militare
ovvero mia madre che arriva, alza le tapparelle, apre le finestre, inizia ad elencare tutte le cose che ci sono da fare e posa sul mio comodino la tazzina col caffè
ore 7.32: il mio letto è invaso da pinguini, orsi polari e chi più ne ha più ne metta...
ore 7.35: mia madre sta ancora parlando, il caffè si sta freddando e i miei occhi non ne vogliono sapere di aprirsi
(eppure ci metto tutta la mia volontà!)
ore 7.40: doccia... calda doccia.. shhh un minuto di silenzio per la doccia
ore 8.00: vestita, prendo atto della lista chilometrica delle cose da fare
ore 9.00: appena finito di leggere la lista, corro in biblioteca a studiare
(ok corro è un parolone.. vado a prendere una mia amica, ci fermiamo a prendere un caffè..e.. e poi andiamo!)
ore 10.50: è l'ora degli insulti al mio prof, indirizzati non solo alla sua persona ma anche alla sua calligrafia: a dir poco pessima
ore 13.00: lo stomaco è ormai in piena ribellione, la biblio chiude, si va a casa.. è l'ora della pappa!!!!
ore 15.00: ripetizioni, a volte di matematica, a volte di chimica: chi più ne ha bisogno più mi chiede!
ore 16.00: si apre la libreria, pronti partenza via!
ore 16.30: mamme isteriche, con figli celebrolesi a seguito, invadono il mio negozio per, ovviamente, non comprare assolutamente nulla, ma "farsi solo un'idea" (e qui mi chiedo,
non hai mai visto come è fatto un libro?)
ore 18.00: la fame ormai si è impossessata di me, saltello sull'altro lato della strada in direzione alimentari...
ore 18.30: sento rumori nella mia testolina.. neury si è svegliato...
ore 19.50: preparo tutto per chiudere alle 20 in punto.. la stanchezza è tanta, il freddo pure
ore 19.59: entra il solito cliente rompi
"Mica sta chiudendo vero? tanto a me serve giusto una cosina..."
ore 20.20: con fare oxfordiano (leggesi: a suon di calci in cu..) invito il cliente ad uscire dal negozio, lui troverà la cena pronta.. io no!
ore 21.00: dopo aver messo qualcosa nello stomaco, guardo i libri.. li guardo intensamente, ne sono quasi innamorata lo so.. ma è più forte di me, li tradisco col palinsesto televisivo e qualche partita a literati su yahoo.
ore 24.00: Morfeo chiama. keshya risponde. nano nano.




permalink | inviato da il 7/2/2007 alle 12:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio        marzo
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Musica
Libri
Film
Cose mie
Cose d'altri
Molecolando
K&N

VAI A VEDERE

IO M'IMPICCIO
Terra dei Papaveri
Molecularlab
Ansa
Cosmopolitan
Al femminile
Tibur Gospel Singers



"Piangi, medita e vivi.
Un dì lontano, quando sarai
del tuo futuro in vetta,
questo fiero uragano ti parrà nuvoletta."
A. Boito


 




#Nome : Annalisa
#Nomignolo: keshya, lisa, kes, kessa, e chi più ne ha più ne metta
#Altezza: .. quella giusta per stare in prima fila!
#Peso: ... what's meaning peso?
#Occhi: verdi.. ripresi da mammà
#Segni particolari: una minuscola voglia di caffè vicino al gomito sinistro.. e naturalmente evidenti segni di pazzia!
#Animali domestici: uno.. un fratello.. che basta e avanza!
#Anelli: due.. uno al pollice uno all'anulare destro...
















# una bottiglia di peroncino
# un carillon a forma di pianoforte
# libri, sempre, tanti
# una luce a forma di stella
# la mia sveglia a dondolo
 






 







 


# il caos, solo e soltanto quello.. borse, vestiti, cappelli, camice.. e una marea di altre cose, ma non chiedetemi di aprilo che ho paura crolli tutto!!!











 





# un solo e piccolo neurone che non ce la fa proprio a far tutto da solo e più volte mi ha denunciato per danni...








e poi c'era la marmotta...

Se sei triste, ti manca l'allegria, caccia fuori la malinconia, vieni con me,ti insegnerò la canzone della felicità! Bo bom bo bom Batti le ali, muovi le antenne, dammi le tue zampine vola di qua e vola di la... è la canzone della felicità! Bo  bom bo bom









 



Se ogni tanto ti senti frustrato, inutile, offeso e depresso, ricorda  che una volta sei stato il più veloce e vittorioso spermatozoo del tuo gruppo!
(Raffaele Mangano)








 














 





la tool è opera di questo genietto qui ;) 

CERCA