.
Annunci online

keshya
... quando tutte le parole sai che non ti servon più ...


Diario


13 gennaio 2006

[K&N] keshya 2 - Neury 3

*puntata precedente Keshya 2 - Neury 2*

N: che fai?

K: bè è evidente, non lo vedi? guardo la tv...
N: non mi sembra.. qui c'è la spia rossa accesa, sai che vuol dire?
K: ho anche spie rosse in testa? questa cosa mi spaventa...
N: ne hai mille, di tanti colori, a seconda di quello che pensi se ne accende una.. e ora è la rossa.. non stai guardando la tv...
K: rossa? evvabbè...
N: ti avviso non voglio alzarmi, sto bene nel mio letto, vedi di far spegnere quella luce.. IO LI NON CI VADO..
K: andiamo bene, inizi a delirare? spegnere la che? e poi li dove?un neurone m'è toccato, ma sano no eh?
N: sono sanissimo, sei tu che mi stressi con tutto sto lavoro che mi dai... devi spegnere la luce. Mi da fastidio... non riesco a concentrarmi...
K: concentrarti? sai anche concentrarti? questa cosa mi sfugge...
N: mi concentrerei benissimo nei miei sogni se tu smettessi di parlare e soprattutto se tu riuscissi a spegnere la luce..
K: e come faccio?
N: potresti pensare ad altro! che ne sò alla cioccolata, a winnie the pooh, ad altro.. perchè se poi io vado li, tu passi la serata ad insultarmi... e un'altra giornata triste non la reggo...
(musica di sottofondo)
N: oddio che faiiiiiii????
K: metto halleluja di Jeff Buckley...
N: e no eh! io non mi sono alzato... ringraziami per dindirindina, non ti faccio pensare e te metti ste palle assurde????
K: ma nn è una palla è belllaaaaa!!!
N: ma metti su otto il passerotto, i Gem Boy o cavolate del genere...
K: ma.. ma .. io...
N: te la canto, sai? son capace....
Era otto il passerotto pieno di felicita', questo numero pienotto che ha iniziato a svolazzar, e sui platani e sui pini qual provetto aviatore, e gli amici sua uccellini lo salutan con ardore
K: ok ok .. la pianto
N: la luce si è spenta... grazie :D
K: e io ora che faccio?
N: dormi.. fai meno danni...




permalink | inviato da il 13/1/2006 alle 15:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


13 gennaio 2006

Buongiorno...

E forse è per vendetta
e forse è per paura
o solo per pazzia
ma da sempre
tu sei quella che paga di più
se vuoi volare ti tirano giù
e se comincia la caccia alla streghe
la strega sei tu

(Fata - Bennato)

In un mondo che non crede più alle favole.. ci può mai essere posto per me?
rifletto...




permalink | inviato da il 13/1/2006 alle 12:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


12 gennaio 2006

I pensieri affollano la mente...

concerti passati, ricordi volati via... eppure .. oggi non riesco a togliermi dalla testa questa canzone..

Cade la pioggia
e piovono i ricordi
a questo foglio non so che dire ormai
certo vorrei avere un’ idea importante,
per raccontare il fuoco dentro me
No, oggi non si può
No, di me che farà?
Sale la nebbia,
sale nei miei occhi,
lei dorme ancora e sembra ride un po'
Continuerà
ad amare un uomo finito?
non ho più niente da raccontare ormai
No, oggi non si può
No, di me che farà?
Corron le auto
corre veloce il tempo
 
(Via Padana Superiore - Timoria)




permalink | inviato da il 12/1/2006 alle 14:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


12 gennaio 2006

E...

E corri. Che altrimenti fai tardi. Che altrimenti fai la solita figura della ritardataria. E ti perdi. Come tuo solito. Ma ti orienti e arrivi. Ti senti bene. Da quanto, da quanto. E metti la freccia. E chiami. E arriva. E metti di nuovo la freccia. E vai. Ristorante cinese. Per fortuna hai imparato a mangiare qualcosa di tutto quello che tu definivi solo “puzza”. E ordina. E mangiate. E decidi di licenziare  l’impresa edile che non faceva altro che montar muri su muri. Che ti allontanavano dalla serenità. E va bene. E ricordi. E fai male a ricordare. E coincidenze. E conoscenze. E agitazione. E mani calde in mani fredde. E “stai bene, tutto a posto?”. E ti servirebbe un abbraccio. Di quelli caldi, che non ti fanno sentire sola. E arriva. Ed è tardi. Troppo tardi. E sorridi. E ti svegli.

"....dottore che sintomi ha la felicità?"
(Mi fido di te - Jovanotti)




permalink | inviato da il 12/1/2006 alle 11:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


11 gennaio 2006

tentar non nuoce

Giornata piena.Non me lo sarei mai aspettato.Mesi di silenzio e all'improvviso riappaiono tutti. Nessuno escluso. Sorpresa. Dolce sorpresa. Appuntamenti e promesse. Telefonate mancate, ma sms dovuti e voluti. Sorridere alla vita fa si che veramente la vita ci sorrida? tentar non nuoce...
Buona giornata sorrisosa a tutti! :o)





permalink | inviato da il 11/1/2006 alle 10:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


10 gennaio 2006

[K&N] keshya 2 - neury 2 (pareggio improvviso)

*puntata precedente Keshya 1 - Neury 1*

Freddo improvviso..
K: Oddio, cos'è sto freddo? dov'è finito il mio piumone? e sta luce? chi ha aperto la finestra?
N: Smettila di autocompatirti, forza, è tardi! Alzati, lavati e inizia a fare quello per cui sei nata!
K: chiudi la finestra.. chiudi la finestra.. mi stanno entrando i pinguini dentro a letto... VUOI CHIUDERE LA FINESTRA!
N: Io la chiudo, ma tu ti alzi?
K: chiudila prima...
N: ok chiusa... hey ma che faii??? avevi detto che ti alzavi!!!
K: ho mentito!
N: e daiiii!!ok inizio a cantare allora : un elefante si dondolava sopra il filo di una ragnatela..
K: no l'elefante no ti prego! due minuti, solo due...
N:... e trovando la cosa interessante andòòò a trovare un altro elefante.. due elef
K: o santa pace.. guarda che se stò così è colpa tua capito? sei tu che ieri non hai fatto altro che scorrazzare da una parte all'altra del mio cervelletto a tirar fuori brutte sensazioni
N: .. due elefanti si dondolavano sopra il filo di una ragnatela e trovando la cosa interess...
K: ancora canti???? non rispondi????
N: non ho niente da dire.. era solo palestra ieri, era per formarti il carattere.. devi essere forte, ecco... e trovando la cosa interessante andarono a chiamare un altro elefanteeee
K: piantala ti prego.. se mi alzo la pianti?
N: si
K: ecco fatto...
N: tre elefanti si dondolavano sopra il filo di una ragna...
K: hey avevi detto che smettevi!!!!
N: Ho mentito!!!!!
K: ma a proposito, sono nata per fare cosa?
N: Ah! te ne ricordi presto... per rompere le scatole ai tuoi amici, chiamali e vatti a prendere un pò di sole.. e poi per rompere anche qualcosa dentro casa, tua madre fra un pò rientra e non le fai trovare neanche un coccio da incollare?
K: Ah ah spiritoso
N: Lo so :D
K: Vabbè inizio a lavarmi , va
N: ... e trovando la cosa interessante andarono a chiamare un altro elefante.. cinque elefanti...
K: la piantiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii?????????
N: ok ok ma tu smettila di dare capocciate al muro però!!!!

Buongiorno a tutti bloggers e non
vi ringrazio davvero per le parole che mi avete regalato e per il supporto che ho sentito..
Vi abbraccio tutti




permalink | inviato da il 10/1/2006 alle 10:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa
sfoglia     dicembre   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7  >>   febbraio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Musica
Libri
Film
Cose mie
Cose d'altri
Molecolando
K&N

VAI A VEDERE

IO M'IMPICCIO
Terra dei Papaveri
Molecularlab
Ansa
Cosmopolitan
Al femminile
Tibur Gospel Singers



"Piangi, medita e vivi.
Un dì lontano, quando sarai
del tuo futuro in vetta,
questo fiero uragano ti parrà nuvoletta."
A. Boito


 




#Nome : Annalisa
#Nomignolo: keshya, lisa, kes, kessa, e chi più ne ha più ne metta
#Altezza: .. quella giusta per stare in prima fila!
#Peso: ... what's meaning peso?
#Occhi: verdi.. ripresi da mammà
#Segni particolari: una minuscola voglia di caffè vicino al gomito sinistro.. e naturalmente evidenti segni di pazzia!
#Animali domestici: uno.. un fratello.. che basta e avanza!
#Anelli: due.. uno al pollice uno all'anulare destro...
















# una bottiglia di peroncino
# un carillon a forma di pianoforte
# libri, sempre, tanti
# una luce a forma di stella
# la mia sveglia a dondolo
 






 







 


# il caos, solo e soltanto quello.. borse, vestiti, cappelli, camice.. e una marea di altre cose, ma non chiedetemi di aprilo che ho paura crolli tutto!!!











 





# un solo e piccolo neurone che non ce la fa proprio a far tutto da solo e più volte mi ha denunciato per danni...








e poi c'era la marmotta...

Se sei triste, ti manca l'allegria, caccia fuori la malinconia, vieni con me,ti insegnerò la canzone della felicità! Bo bom bo bom Batti le ali, muovi le antenne, dammi le tue zampine vola di qua e vola di la... è la canzone della felicità! Bo  bom bo bom









 



Se ogni tanto ti senti frustrato, inutile, offeso e depresso, ricorda  che una volta sei stato il più veloce e vittorioso spermatozoo del tuo gruppo!
(Raffaele Mangano)








 














 





la tool è opera di questo genietto qui ;) 

CERCA