Blog: http://keshya.ilcannocchiale.it

[K&N] - Giornata tipo

*puntata precedente: S.o.s. riequilibriatura*

Mentre neury zompetta di qua e di la nella valle desolata che è la mia testolina, cercando di collegare formule, molecole, integrali e derivate per raggiungere almeno un'onestissimo 18 (chi si accontenta gode.. e io voglio godeeere!), vi intrattengo con la descrizione della mia giornata tipo:
ore 7.30: sveglia militare
ovvero mia madre che arriva, alza le tapparelle, apre le finestre, inizia ad elencare tutte le cose che ci sono da fare e posa sul mio comodino la tazzina col caffè
ore 7.32: il mio letto è invaso da pinguini, orsi polari e chi più ne ha più ne metta...
ore 7.35: mia madre sta ancora parlando, il caffè si sta freddando e i miei occhi non ne vogliono sapere di aprirsi
(eppure ci metto tutta la mia volontà!)
ore 7.40: doccia... calda doccia.. shhh un minuto di silenzio per la doccia
ore 8.00: vestita, prendo atto della lista chilometrica delle cose da fare
ore 9.00: appena finito di leggere la lista, corro in biblioteca a studiare
(ok corro è un parolone.. vado a prendere una mia amica, ci fermiamo a prendere un caffè..e.. e poi andiamo!)
ore 10.50: è l'ora degli insulti al mio prof, indirizzati non solo alla sua persona ma anche alla sua calligrafia: a dir poco pessima
ore 13.00: lo stomaco è ormai in piena ribellione, la biblio chiude, si va a casa.. è l'ora della pappa!!!!
ore 15.00: ripetizioni, a volte di matematica, a volte di chimica: chi più ne ha bisogno più mi chiede!
ore 16.00: si apre la libreria, pronti partenza via!
ore 16.30: mamme isteriche, con figli celebrolesi a seguito, invadono il mio negozio per, ovviamente, non comprare assolutamente nulla, ma "farsi solo un'idea" (e qui mi chiedo,
non hai mai visto come è fatto un libro?)
ore 18.00: la fame ormai si è impossessata di me, saltello sull'altro lato della strada in direzione alimentari...
ore 18.30: sento rumori nella mia testolina.. neury si è svegliato...
ore 19.50: preparo tutto per chiudere alle 20 in punto.. la stanchezza è tanta, il freddo pure
ore 19.59: entra il solito cliente rompi
"Mica sta chiudendo vero? tanto a me serve giusto una cosina..."
ore 20.20: con fare oxfordiano (leggesi: a suon di calci in cu..) invito il cliente ad uscire dal negozio, lui troverà la cena pronta.. io no!
ore 21.00: dopo aver messo qualcosa nello stomaco, guardo i libri.. li guardo intensamente, ne sono quasi innamorata lo so.. ma è più forte di me, li tradisco col palinsesto televisivo e qualche partita a literati su yahoo.
ore 24.00: Morfeo chiama. keshya risponde. nano nano.

Pubblicato il 7/2/2007 alle 12.27 nella rubrica K&N.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web