Blog: http://keshya.ilcannocchiale.it

[Cose mie] - Correndo pensando...

Canotta nera, pantalone grigio. Mp3 nelle orecchie. Pronti, via. Passo veloce ma non troppo, che il piede duole ancora un pò sotto sforzo.
Mi riapproprio della mia piccola città nel momento del tramonto. Sola. Coi miei pensieri che son sempre troppi per un solo neurone.
E penso che ora c'è una nuova casa da arredare, un trasloco, una nuova vita davanti. Ma l'entusiasmo che mi ha accompagnato fino al momento della firma sta un pò svanendo.
La felicità di mia madre è preziosa, e vederla così non può che riempirmi il cuore. Un suo sogno si realizza. E
la sua caparbietà ha avuto la meglio.
Le pareti di questa camera prenderanno un altro colore e einstein sarà sfrattato su un nuovo muro.
Penso ai miei spazi ridotti, al mio chiudere la porta per cambiarmi, quando prima,per gran parte della giornata,
ero sola in casa. Penso al saltare giù dal letto alle due di notte per l'abbaiare di una cagnetta che ha sentito qualche rumore.
E compare
improvvisamente l'idea di vivere da sola. Alla mia età mia madre aveva sia mio fratello che me.
Ma urge lavoro stipendiato e magari anche la laurea.
Chissà se mancherò al mio compagno di studi...


Pubblicato il 24/7/2007 alle 12.3 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web